Il servizio clienti parla sempre di "doppino degradato" per giustificare una dequalifica. Che cos'è?

Doppino degradato è solo un termine "scudo" utilizzato dal servizio clienti per giustificare la dequalifica. In realtà, il vero significato è che sono comparsi dei disturbi troppo alti sulla linea e quindi il processo (automatico) di qualifica ha deciso di abbassare la velocità.

In realtà, il Dr. House direbbe che il doppino degradato non è la malattia, ma solo un sintomo: e senza identificare la malattia, non c'è cura. Le malattie (cause) che possono portare ad un degrado del segnale nel doppino sono innumerevoli. A scopo esemplificativo ne riporto alcune:

  • Vero degrado fisico del filo di rame (infiltrazioni d'acqua, smottamenti del terreno, ecc.).
  • Fenomeni di cross-talk (in pratica, interferenze tra linee ADSL che passano su doppini vicini).
  • Interferenze di segnale all'interno del palazzo condominio (lavori eseguiti male, fili scoperti, ecc.).
  • Interferenze di segnale in centrale Telecom (fili scoperti, calpestati, ecc.).

L'unica che potrebbe risolvere questi problemi è Telecom (la vera proprietaria del doppino): ma Telecom al momento ha una politica di totale abbandono (zero manutenzione) della rete di rame.



Se hai qualcosa da aggiungere, da correggere o da obiettare, lasciaci un commento! Lo staff lo analizzerà e provvederà ad integrarlo nella FAQ!

Commenti

Add a New Comment
or Sign in as Wikidot user
(will not be published)
- +

Stampa questa FAQ: .

Hai trovato questa FAQ particolarmente utile o inutile? Votala!

rating: 0+x
Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License