Che cosa si intende per "unbundling" (ULL)?

Unbundling (o ULL) è una procedura tecnica che permette ad un provider Internet o telefonico di fornire direttamente i servizi al cliente finale, senza appoggiarsi a Telecom Italia.

Per fornire una ADSL in ULL, un provider deve possedere un collegamento diretto in fibra (dorsale) fino alla centrale telefonica di attestazione del cliente, e deve predisporre nella centrale stessa uno o più apparecchi chiamati DSLAM, ciascuno dei quali "crea" il segnale ADSL sui doppini di rame per un certo numero di utenze (tipicamente 32 o 48, a seconda dei modelli).

Si noti che tutta la rete in rame (che collega le case alla centrale) rimane di proprietà esclusiva di Telecom Italia. I provider sono tenuti a corrispondere un canone d'affitto per ogni doppino che collegano ai propri DSLAM, e Telecom è anche l'unica responsabile della manutenzione di tale rete.



Se hai qualcosa da aggiungere, da correggere o da obiettare, lasciaci un commento! Lo staff lo analizzerà e provvederà ad integrarlo nella FAQ!

Commenti

Add a New Comment
or Sign in as Wikidot user
(will not be published)
- +

Stampa questa FAQ: .

Hai trovato questa FAQ particolarmente utile o inutile? Votala!

rating: 0+x
Unless otherwise stated, the content of this page is licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 License